fbpx
      Come Acquistare

          Sottosettori chiave nel settore della cura degli animali domestici

          Il settore del pet care (ovvero di tutto ciò che riguarda il prendersi cura di un animale domestico) ha fatto registrare differenziali di crescita positivi in ognuno degli ultimi 30 anni.[1] Secondo quanto riporta la American Pet Products Association, in questo arco temporale, le famiglie che possiedono un animale domestico sono passate dal 56% al 68% negli Stati Uniti;[2] incremento dovuto in parte al progresso tecnologico, in cui è incluso anche il boom dello shopping online, e a uno stile di vita più flessibile, ma soprattutto a un cambiamento strutturale della nostra demografia e anche della nostra cultura. Con l’ingresso nella maggiore età, Millennial e Gen Z hanno abbracciato lo stile di vita degli amanti e dei possessori di animali in modo molto più profondo rispetto ai loro genitori; infatti, nel mondo non ci sono mai stati così tanti padroni di animali domestici come oggi. Inoltre, questi vi stanno applicando le loro abitudini in ambito alimentare e cura per la propria salute, andando così a rafforzare il già robusto megatrend dell’umanizzazione. Le spese per il cibo, i trattamenti, la cura, i servizi di veterinari e addirittura di svago – come toelettature, asili e perfino hotel dedicati – stanno crescendo moltissimo, tanto che stiamo assistendo anche all’introduzione di forme di premiumization legate agli animali domestici nelle principali categorie di prodotti. Tutto ciò ha spinto i padroni a rinunciare alle alternative più a buon mercato, anche nei periodi più difficili, con le imprese attive nel settore del pet care che si sono perfettamente rese conto che gli animali sono diventati a tutti gli effetti membri delle nostre famiglie. Questo ha portato a numerose innovazioni in campo alimentare, con lo sviluppo di nuove fragranze e sapori e con l’utilizzo di ingredienti più sani e dalla qualità più elevata. Tuttavia, anche l’e-commerce legato a questo comparto è decollato e continua a rafforzarsi, grazie anche a uno stile di vita che sta diventando sempre più flessibile e digitale. Insomma, i nostri fedeli amici a quattro zampe sono diventati un business enorme. Per meglio comprendere le sfaccettature del pet care, abbiamo diviso quest’area in quattro sottosettori e noi miriamo a intercettarli tutti attraverso il nostro Rize Pet Care UCITS ETF. Riteniamo che le imprese racchiuse nel nostro prodotto siano ben posizionate rispetto a questi quattro verticali e che abbiano quindi il potenziale di trarre vantaggio dalla crescita della pet economy in tutto il mondo. 

           

          1. Pet Food e Prodotti di Consumo
          2. Pet Retail
          3. Pet Health
          4. Pet Insurance

           

          1. Pet Food e Prodotti di Consumo

          In questo comparto sono racchiuse quelle imprese attive nella produzione di cibo (di marca e non), trattamenti e altri beni di consumo per animali. Un esempio di queste società è Freshpet Inc, attiva esclusivamente nel pet food, che produce e vende pasti di origine naturale freschi e dolcetti per cani e gatti negli USA, in Canada e nel Regno Unito. Il settore include anche le imprese che producono cibo confezionato, con divisioni dedicate ai prodotti per animali. Un esempio è la statunitense J. M. Smucker Company. 

          2. Pet Retail

          Le imprese che operano in questo comparto sono innanzitutto quelle che vendono prodotti specifici per animali (inclusi alimenti e altri generi di consumo), ma anche fornitori di servizi legati al pet e alla vendita omni-channel. Pecto Health e Wellness Company Inc, rivenditore di materiali di consumo e forniture premium per animali domestici, sono esempi di business sviluppatisi esclusivamente online, così come Chewy Inc, società con sede negli Stati Uniti, specializzata nella vendita di medicazioni, cibo e altri prodotti e servizi connessi al pet care. Per quanto riguarda i rivenditori omni-channel, alcune realtà interessanti sono Musti Group Oyi, attivo nella distribuzione B2C in Finlandia, Svezia e Norvegia, e Pet Center Comércio e Participações SA, che gestisce una catena di negozi per la cura degli animali in Brasile. Questo sottosettore comprende anche le società che si concentrano principalmente sui servizi come toelettatura, asili nido e servizi di pet hotel. Una di queste società è Rover Group Inc., con sede negli Stati Uniti.

           

          3. Pet Health

          Quest’area comprende quelle imprese attive principalmente nella fornitura di prodotti e servizi connessi alla salute degli animali domestici, come la fornitura e la distribuzione di medicine e servizi e strumenti veterinari. Alcuni esempi sono Zoetis Inc, che sviluppa e commercializza medicinali per animali, vaccini e prodotti per la diagnostica negli USA e a livello internazionale, ed Elanco Animal Health Incorporated, che offre prodotti per la prevenzione delle malattie, come antiparassitari e trattamenti per impedire gli attacchi di vermi, pulci, zecche e altri virus. Per quanto riguarda gli strumenti per veterinari, alcuni esempi sono IDEXX Laboratories, con sede negli USA, e CVS Group Plc, con sede nel Regno Unito.

           

          4. Pet Insurance

          Qui si trovano quei business attivi principalmente nei servizi assicurativi sulla vita e sulla salute degli animali. Un esempio è Trupanion Inc, che offre e gestisce assicurazioni su cani e gatti. Questa società è anche uno dei membri fondatori della NAPHIA (North American Pet Health Insurance Association), nata allo scopo di educare i padroni nordamericani circa l’industria veterinaria.

           

          ETF correlato:

          PETZRize Pet Care UCITS ETF

           

          Referenze:

          [1] Forbes, “The Biggest Trends In The Pet Industry”, November 2018. Available at: https://www.forbes.com/sites/richardkestenbaum/2018/11/27/the-biggest-trends-in-the-pet-industry/?sh=2eeeed17f099

          [2] Ibid

          [3] Euromonitor International, “Euromonitor’s Classification for Pet Care”, Pages 5 and 6, December 2021. Available at: https://rizeetf.com/wp-content/uploads/2022/04/Euromonitors-Classification-for-Pet-Care.pdf

          • 1
          • 2
          • 3

          Select Your Country

          United Kingdom
          Germany
          Italy
          Switzerland
          Austria
          Denmark
          Finland
          Ireland
          Luxembourg
          Netherlands
          Norway
          Spain
          Sweden

          Select Your Investor Type

          ======